Ricetta Creme Caramel Dolci del Cuore
Creme Caramel Dolci del Cuore

La Crème Caramel è un must della cucina internazionale (ha origini portoghesi), diffuso in tutto il mondo, inconfondibile sia per il gusto che per il suo aspetto caratteristico. Può essere preparato sia negli appositi stampini monodose che in un unico stampo grande (ad esempio quello a ciambella).

La Crème Caramel è un dolce al cucchiaio morbido e gustoso in cui il cucchiaio affonda con facilità, rivelando una consistenza tenera che stimola, attira e incuriosisce incantando il palato.

È un dessert molto pratico; va preparato in anticipo e tenuto in frigorifero fino al momento di servirlo, ma non perdona gli errori di esecuzione e soprattutto la fretta.

Molto delicato come dessert, per questo motivo, ha bisogno di attenzione nell’atto in cui va staccato dagli stampi  al momento di impiattarlo

Ricetta Creme Caramel Dolci del Cuore 1
Ricetta Creme Caramel Dolci del Cuore

Ingredienti

  • 2 uova intere
  • 4 tuorli
  • 250 g zucchero
  • ½ litro di latte
  • 1 bacca di vaniglia

Procedimento

Ricetta Creme Caramel Dolci del Cuore 2
Ricetta Creme Caramel Dolci del Cuore

Mettere sul fuoco una casseruola con 100 g di zucchero e 2 cucchiai di acqua e far fondere lo zucchero finchè non avrà un colore ambrato (marrone scuro).

Versare il composto negli appositi stampini.

Successivamente fare bollire il latte insieme ai semi della bacca di vaniglia (tagliarla a metà e ricavare da essa i semini al suo interno), poi lasciar riposare per 15-20 minuti lontano dalla fiamma.

Nel frattempo lavorare in una ciotola con lo sbattitore elettrico le uova intere e i tuorli insieme alla zucchero rimanente.

Rimettere sul fuoco il latte fino a farlo bollire e versarlo a filo al composto di uova e zucchero continuando a mescolare.

Trasferire il tutto negli stampini e cuocere a bagnomaria (riempire di acqua una teglia abbastanza grande da poter contenere gli stampini) in forno già caldo.

Cuocere per 1 ora circa, togliere dal forno e farli raffreddare per 3 ore.

Rovesciare(premendo con le dita intorno allo stampino in modo che la crema rimanga compatta) ogni singolo dolce su un piatto da portata e servire.