Ricetta della Pastiera Napoletana su Dolci del Cuore
Ricetta della Pastiera Napoletana su Dolci del Cuore

La Pastiera Napoletana è il dolce simbolico della Pasqua, immancabile sulle tavole napoletane. Il dolce, a primo impatto può sembrare laborioso, ma vi garantisco che non è così, anzi, più veloce di una crostata.

La Pastiera Napoletana  è composta da ingredienti leggeri tra cui ricotta e acqua di fiori d’arancio, dall’odore e sapore inconfondibile.

Questo dolce, ricorda l’arrivo della primavera, ma per chi è un vero goloso di pastiera, l’accetterà volentieri tutto l’anno.

Come prima volta in cui mi sono messa ai fornelli due giorni prima di Pasqua per prepararla, non mi lamento visto lo strepitoso successo che ha riscosso, in particolar modo dal mio adorato nonno: nel giro di 5 minuti ne avrà mangiate 2 fette.

Risultato garantito: provare per credere!

Ricetta della Pastiera Napoletana su Dolci del Cuore
Ricetta della Pastiera Napoletana su Dolci del Cuore

Ingredienti per 8-10 persone

Per la frolla:

  • 500 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 180 g di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Ricetta della Pastiera Napoletana su Dolci del Cuore
Ricetta della Pastiera Napoletana su Dolci del Cuore

Per la farcitura:

  • 230 g di grano cotto
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • 25 g di arancia candita
  • 25 g di cedro candito
  • 1 fialetta di essenza di fiori d’arancio
  • 1 bustina di vanillina

Per guarnire:

  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento

In una ciotola lavorare il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero.

Unire la vanillina, un pizzico di sale, le uova e continuare a impastare con la punta delle dita.

Incorporare la farina e il lievito fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.

In una ciotola mescolare la ricotta con lo zucchero, il grano cotto e la vanillina.

Unire l’essenza di fiori d’arancio, i canditi e infine le uova sbattute in una ciotola a parte.

Imburrare uno stampo per pastiera oppure rivestirlo con carta da forno e foderarlo con uno strato di frolla di circa 6 mm e bucherellare il fondo con una forchetta.

Dalla pasta frolla in eccesso, ricavare delle strisce larghe 1,5 cm.

Distribuire il composto di ricotta e canditi, stendere le  strisce sulla farcia facendole aderire ai bordi.

Cuocere a 180°C per 50 minuti.

Tasferirla su un piatto da portata e decorare con zucchero a velo.